loup-blanc-chaman-yogi

Lettera aperta di Lupo Bianco:
Schiavo o Spartaco

– Seconda Parte –

 

Nel 1986 aveva già previsto tutto quello che sta accadendo oggi.

E’ per questo che nel 1993 l’hanno fatto tacere.

 

 

Lupo Bianco, a proposito del meccanismo di indicizzazione da parte dei motori di ricerca:

Ecco cosa non piace ai bot dei motori di ricerca: le scritte colorate, le maiuscole, i corsivi… In breve, questi robot di Google sono un po’ come i Capi di Stato che vi irregimentano trasformandovi in una massa di interdetti! A proposito del posizionamento su Google, dunque, se non applicate queste regole, beh… Vi ritroverete in fondo a tutte le ricerche. Siccome l’obiettivo è quello di raggiungere un grande numero di utenti, stavolta ci piegheremo a queste regole senza vita.

 

 

“Colui che ama la Verità è certo di realizzare Dio”

Ramakrishna

 

Perché parlare di questo argomento in particolare? Forse perché la gente vive in una permanente menzogna e non riconosce più la verità; il mezzo della manipolazione è la menzogna, i governi mentono apertamente e non sentono nemmeno più la necessità di doverlo nascondere. Ci sono talmente tanti temi che potremmo affrontare, talmente tanti argomenti che vanno compresi, che una vita non basterebbe per spiegare tutto, anche solo per iniziare a cercare di spiegare l’inesplicabile. E tuttavia a tutto c’è una spiegazione. Ma perché il bisogno di spiegare?

Innanzitutto per descrivere i due diversi tipi di dominazione: una passiva e l’altra attiva. In natura la dominazione si ripete in continuazione: chi dominerà l’altro e chi si farà dominare? Il più debole viene vinto dal più forte, che a sua volta sarà declassato da un altro più forte di lui: questa è la legge della giungla. Tutto ciò lo possiamo ritrovare nella vostra società, nella politica, nella religione e, naturalmente, nella medicina “ufficiale” che è onnipotente e non certamente in senso positivo, poiché è pilotata dalle lobby farmaceutiche. Naturalmente, all’interno di questo nido di serpi, si possono trovare dei bravi medici e alcuni professori che sono impotenti di fronte a queste lobby. Non bisogna fare di tutta l’erba un fascio. I bravi medici, al servizio dei malati, i cattivi medici, al servizio delle lobby farmaceutiche. Il buon contadino al servizio della vita, il cattivo contadino al servizio della morte. Questi (il cattivo coltivatore) si serve dei pesticidi per aumentare il rendimento della propria produzione. In questo modo, le persone vengono già avvelenate attraverso ciò che mangiano. Quindi siete già coinvolti in tutto questo, nel vostro quotidiano, tre volte al giorno. Il bestiame è iper-vaccinato, in teoria per la vostra protezione ma, in realtà, per rendervi fragili e malati.

Possiamo individuare questo tipo di dualità in tutte le cose, poiché essa è insita in ogni essere umano. Si esprime nelle religioni che separano gli uomini, portandoli ad una credenza che va dietro alla loro cultura. Molti usano la violenza per instaurare le loro credenze, che siano religiose, politiche o di altra natura. La politica è divisa: c’è sempre un partito più forte dell’altro, il partito eletto è quello dominante, gli altri sono dominati. Quelli dominati cercheranno in tutti i modi di detronizzare il partito eletto, per prenderne il posto e diventare essi stessi dominanti. Questa dualità divide il popolo, poiché un popolo diviso è più facile da dirigere; le diverse fazioni si affrontano attraverso scontri di opinioni politiche che diventano, talvolta, degli scontri anche sul piano fisico.

Possiamo osservare tutto ciò anche nelle partite di calcio: due squadre si affrontano e corrono dietro ad un pallone per segnare dei goal nella porta avversaria. Si direbbe che somiglino alle battaglie dei gladiatori nella Roma antica e ci vorrebbe un uomo come Spartaco per liberare gli schiavi dal giogo dei Romani. Del resto, ai mondiali del 2018 metà del pianeta seguiva le partite: 3,5 miliardi di persone… E se domani potessimo fare la stessa cosa, unirci, ma per una causa meno assurda che correre dietro ad un pallone? Ma questi sono gli dei degli stadi… Sì, come i gladiatori lo erano all’epoca di Roma… Il tutto per accontentare e divertire la popolazione. Quello che si vede sul campo di gioco (o nell’arena) non è che l’isteria collettiva.

I cacciatori vi fanno credere di bilanciare la natura: no, la distruggono uccidendo un equilibrio armonioso tra le razze animali. Ho trovato alcuni dati: nel 2015 85 miliardi di animali terrestri sono stati uccisi per il consumo umano, 1,5 miliardi in Francia. Uccisi 150 miliardi l’anno tra pesci, uccelli ecc. Più 500 milioni a causa degli incendi in Australia, ma si pensa che possano essere di più. Perché l’uomo bianco ha bisogno di distruggere tutto in questo modo? Una domanda senza risposta. Potrebbe essere che sia lui il virus su questo pianeta.

Gandhi diceva:

“La grandezza di una nazione ed il suo progresso morale possono essere giudicati attraverso il modo in cui essa tratta gli animali”

Ma Lupo Bianco aggiunge questo:

“Una nazione può essere giudicata tramite le leggi che crea per governare il popolo e mettergli la museruola”

Vi si fa credere che la sessualità sia diventata un argomento di dibattito culturale. Nei film vi si mostra come dovete essere e comportarvi: si cerca di veicolare il vostro modo di pensare alla sessualità. Fin dalla prima scena, all’inizio del film, vi vengono mostrate scene frenetiche con persone sedute sulla tazza della toilette mentre urinano. Perché è necessario mostrare tutto ciò? Gli sceneggiatori non potrebbero evitare di fare vedere certe cose? In altri film, invece, vengono mostrate scene dove la gente sniffa a tutta birra.

In una coppia, in ogni situazione, uno vuole dominare l’altro, o essere dominato. Le vostre emozioni vi dominano spesso: l’odio, l’amore, la paura, il dubbio, la cupidigia, la gelosia… Perché c’è bisogno di un dominatore? Come il lupo alpha, se così si può dire… Lo si potrebbe chiamare dominante e non alpha! Il dominante deve difendere la propria posizione di dominante, deve farsi rispettare, altrimenti rischia di perdere il suo posto. Non deve mai lasciare o cedere del terreno, il suo territorio, il suo spazio, il suo cerchio all’interno del quale nessuno entra senza autorizzazione. Come le grandi potenze mondiali che si credono onnipotenti perché creano armi chimiche e nucleari… Per impressionare gli altri paesi, un po’ come dei galli in un pollaio!

 

Dominatori, dominati: le due facce di una sola medaglia.

 

La dominazione umana si compie attraverso un’autorità. Si stabilisce il proprio potere sugli altri sottomettendoli. Gli uomini devono essere sottomessi per essere comandati, altrimenti come si potrebbe comandare chicchessia? L’arma di questa sottomissione è la paura. Sì, la paura. In questo modo vi sottomettono. Lo si vede bene anche in questa pandemia: vi si costringe a non uscire, impedendovi di frequentare gli amici ed i parenti. Che sarebbe anche una buona cosa (ride) se non fosse che dietro la cortina di questa pandemia non si celasse dell’altro!
Essere sottomessi è essere dominati: occorre uscire da questo stato di inferiorità che ci viene imposto dalla politica, dalle leggi, dalla religione e dalla medicina. Venite dominati attraverso la paura, la polizia, i carabinieri e l’esercito. Non avete il diritto di possedere armi. Occorre essere cacciatori per avere il porto d’armi, il permesso di uccidere animali innocenti che, oltre tutto, si trovano nel proprio ambiente naturale. Vi si toglie il diritto di difendervi in caso di aggressione, anche a casa vostra. Se per difendervi uccidete il vostro aggressore, siete giudicati colpevoli. Quanti innocenti si trovano in prigione? Quanti morti in prigione erano innocenti?

Lui diceva all’inizio che occorre spiegare i due tipi di dominazione: una positiva e l’altra negativa. Spiegherà ora la seconda. Quella negativa è la dominazione di un’autorità settaria, dirigista ed implacabile nelle sue idee. Tali sono la politica, la religione, la legge, la medicina ufficiale che non lascia il proprio posto alla medicina olistica e naturale. La legge vi domina, siete confinati in casa. Attenzione a non violare questa legge, altrimenti multa e prigione! L’autorità della polizia è una dominazione che è appoggiata da una dominazione che opera ad un livello ancora più in alto.

Mi direte che questo tipo di dominazione è la dominazione attiva, mentre l’altra via è diversa, poiché è passiva. Spieghiamoci: un lupo alpha che vuole dominare il clan non è la stessa cosa rispetto al “dominatore attivo” umano. Il lupo è passivo, non pensa, agisce secondo il suo istinto, non come l’uomo/animale, che è calcolatore, sospettoso, manipolatore e complotta per dominare l’altro. Diciamo di un uomo che è “feroce come un lupo”. Ma un lupo non è in alcun modo feroce, non ha nulla a che vedere con l’uomo manipolatore. Non uccide per il piacere di farlo, ma unicamente per nutrirsi, non come l’uomo/animale che, per il denaro può uccidere, tradire il suo migliore amico per prendere il suo posto… Perché dare una così cattiva immagine del lupo dipingendolo in questo modo?

 

I sovrani vi circondano, ma questo stato di dominazione

si trova anche dentro di voi,

è dappertutto.

 

Ma ci sono due modi di essere dominanti: uno positivo, l’altro negativo. Cos’è un dominatore, un sovrano, se non un ego più sviluppato di un altro? In politica è pieno di questi ego ipertrofici usati per schiacciare le masse e farle obbedire a comando. Ogni giorno siamo dominati o dominatori a seconda di come pensiamo o agiamo. Talvolta sono gli avvenimenti a portarvi in questa dualità della dominazione.

Guardate lo stato del vostro paese: è la misura di ciò che pensate. Avete lasciato correre ed ora i politici hanno tutto il potere sulla vostra libertà. Spaventandovi con un virus, creando una pandemia quando questo fa loro comodo, poiché la paura vi fa perdere tutte le forze. Non bisogna credere che questo sia dovuto al virus. 15 giorni di confino, prigionieri in casa vostra, perché? Alla fine i giorni saranno molti di più, ma intanto vi si dice quindici per far passare “la cura”. Chi vi dice che dopo non sarete più prigionieri in casa vostra? Resterete confinati ben più a lungo e la vostra paura diventerà più grande in questo modo!

È comunque un fatto che questo virus non vada preso alla leggera: è anzi più grave di quanto pensiate. Una terza guerra mondiale si profila all’orizzonte. Ve l’ho già detto in lungo ed in largo, sono mesi che ripeto questa cosa. Forse questa guerra non sarà nucleare, ma prenderà la forma di una vaccinazione di massa, per distruggere la vostra salute, affinché moriate. E quando uscirete dal vostro confino, vi ritroverete di fronte il crack mondiale organizzato dalle banche e dai Capi di Stato al soldo delle medesime. I giornali non vi danno informazioni corrette, sono organiche a questo sistema di manipolazione. Sarebbe utile acquistare solamente quei giornali che danno informazioni utili e veritiere e non comprare mai più quelli che vi rifilano queste menzogne. In questo modo questi ultimi chiuderebbero bottega.

 

I media sono complici!

 

Ma la gente è come un banco di pesci: segue la testa del banco e gira a destra e a sinistra come le viene comandato. I governi manipolano le masse addormentate, con la medicina ufficiale come complice. Per governare occorre creare la paura attraverso le leggi, le regole e tutti i mezzi manipolativi che ci sono a disposizione. Cosa state facendo in questo momento per uscire da questa situazione? A dire il vero non molto… Non potete fare nulla del resto. È ormai troppo tardi: cercate di capirla bene questa cosa. Vogliate notare che molte persone sono andate a votare. Come ha detto il vostro Presidente, ha lasciato che le persone uscissero per andare a votare perché andare a votare è molto importante.

 

Perché votare?

Per chi votare?

Affinché nulla cambi!

Poiché tutto è già stabilito!

 

È tempo che apriate i vostri occhi sulla manipolazione di tutti i governi (Lupo Bianco, in francese, scrive gouverne-ments anziché gouvernements per sottolineare che il governo-mente n.d.t.). Quello che succede qui, succede altrove: manipolazioni, menzogne, tangenti, assassinii ecc.
Occorre farla finita con la politica: da decenni non ha più dato nulla di buono, provocando anzi guerre, morti, malattie… Vi si lascia credere che tutto tornerà come prima, ma nulla sarà mai più come prima.
Lui ha visto talmente tante cose che lo prendereste per pazzo se ve le raccontasse. Guardate questo pianeta così bello, così ricco: ne abbiamo fatto un deposito di scorie nucleari e di plastica. Questa terra era il paradiso terrestre, oggi è il paradiso infernale, poiché i demoni e gli angeli si affrontano sulla Terra ed i loro spiriti si fanno la guerra anche là in alto. Prima che il combattimento fisico si svolga sulla Terra, sappiate che lassù è già iniziato.

Se vi dicessi che la guerra è già alle porte e che lo sterminio di massa sta per arrivare direste: “Ecco il catastrofista, il pessimista!” Andate a rileggervi le interviste in cui Lui diceva che i vulcani si sarebbero risvegliati. La guerra, oggi, potrebbe essere nucleare o batteriologica, ma si può fare anche con la menzogna, la manipolazione, facendo nascere la paura, come sta accadendo in questo momento. Governare con la paura… Loro lo sanno fare… L’hanno imparato dal loro Maestro.

 

Non è questa l’ora per volere qualcosa, bensì per chiedere la Pace Interiore.

 

E, se non la possedete, sbrigatevi a svilupparla perché essa fiorisca al più presto. 18 anni fa Lupo Bianco scrisse una canzone che descriveva esattamente tutto ciò che si sta verificando oggi. A più riprese, in occasione di diverse iniziazioni, ha detto cosa sarebbe successo, ma i più dicevano: “Abbiamo tempo”. Sì, il tempo è passato molto velocemente ed oggi siete con le spalle al muro (vedere la storia del treno nella prima parte).(Vedere la storia del treno nella prima parte)

La follia umana e politica basata sull’”economia” ci può portare negli abissi più profondi ed oscuri dell’umanità. Siamo sul bordo di questo abisso e ci scivoliamo dentro dolcemente.

 

Uno scenario, non è che uno scenario…


Prendiamo ora uno scenario: quello dell’eradicazione di metà della popolazione mondiale. Come si fa?
Creare una pandemia, chiedere la quarantena affinché ognuno rimanga nella sua casa. Se uscite pagate una multa o andate in prigione.

Vediamo qui spiegarsi la dominazione per mezzo delle leggi o dei decreti: se non le rispettate vi viene comminata una sanzione o potete finire in galera. Ohibò vi toccano il portafoglio, allora vi dite: “Mmmm… Non ho voglia di pagare una multa e ancora meno di andare in prigione”. Inoltre tutti gli assembramenti sono vietati e dovete restare presso la vostra residenza ufficiale in modo che si possa dire con certezza “Il signor Tal dei Tali è morto”. Vi imprigioniamo da voi, nella vostra gabbia, vi impediamo di partire, chiudiamo le frontiere in modo che non vi possiate più muovere, nemmeno passando attraverso i boschi. Ma tutto ciò serve anche per vaccinarvi in massa impiantandovi nel contempo un chip (“non su di voi, ma dentro di voi” come dice una canzone di Lupo Bianco scritta 18 anni fa) per un controllo totale dei vostri movimenti attuato tramite la tecnologia del 5G. La Madre Terra è già satura di campi elettromagnetici, 400 satelliti girano attorno alla terra. Viviamo tutti dentro un’immensa gabbia di Faraday e, ciliegina sulla torta, si inventano il 5G.

Lui ha appreso che i governi devono mettere 50.000 nuovi satelliti attorno alla terra. Ciò significa che la Terra sarà “grigliata” e noi saremo tutti raggiunti da questo irraggiamento elettronico e non cosmico. Come può avvenire in queste condizioni lo scambio cosmico/tellurico?

 

Ci vogliono tutti come dei robot programmati e ridotti in schiavitù.

 

Beh… Lo scenario è senza dubbio catastrofico, ma chi può dire che non sia la verità (ride)?

Lui immagina degli scenari perché con voi, per farvi capire la verità, bisogna un po’ arrangiarsi, ma la verità è altrove. La dominazione mondiale sugli individui è in atto almeno dal 2012. Ma è altresì sicuro che la sua origine risalga a ben prima. Lupo Bianco ebbe una visione di ciò che sta accadendo ora già nel 1993. Allora scrisse un testo, poi messo in musica, intitolato: “Gli schiavi del 2012”. Potete ascoltarlo nella terza parte dell’articolo.

Il modo per uscire da tutto questo è quello di pregare, di meditare, di bere della zuppa di miso che è molto utile per rinforzare lo yang in voi: la potete bere al posto del thé almeno due volte al giorno.

Restate positivi, non fatevi prendere dalla paura, quello che deve arrivare arriverà, anche se avete paura. La paura, inoltre, abbassa il vostro potenziale energetico, poiché vibra ad una frequenza più bassa rispetto al coraggio, alla fede, all’amore, alla pace interiore. Dopo questa prova bisognerà uscire dalla dominazione dei diavoli che sono al potere senza più lasciarvi dirigere come un banco di pesci. Le vostre vite vi appartengono, non appartengono alla medicina e, ancor meno, ai laboratori. Non alla politica o alla religione. Voi siete uno Spirito dentro ad un corpo, prima di tutto. La paura vi farà perdere tutte le forze, restate uno spirito chiaro ed aperto.

Aspettare, non avete fatto altro che aspettare per tutta la vita! In questo momento state aspettando il verdetto dei politici e l’oscurità di quei personaggi. Lui pensa che ciò non avrebbe mai dovuto verificarsi. Ne ora né prima. Che si tratti di questo virus o di tutti i virus che hanno creato. Non mette sotto processo nessuno, non i politici, non i religiosi, non i medici.

Prossimamente, la terza parte…

Être averti(e)
M'avertir des
guest
2 Commenti
plus récents
plus anciens plus de votes
Inline Feedbacks
View all comments
Morena
Morena
1 année plus tôt

Grazie Lupo Bianco per rivelarci la grande menzogna del Sistema. Bisogna sempre essere vigilanti e consapevoli di tutto quello che succede per poterci difendere e uscire dalla nostra gabbia. Il tuo insegnamento ci aiuta ad aprire gli occhi e a sviluppare la pace interiore nel nostro cuore, che è la strada giusta per poterci salvare da tutto questo.

Marcello
Marcello
1 année plus tôt

Grazie Lupo Bianco per la seconda parte di questa lettera. Certo non è semplice da “digerire”. Gli argomenti sono molto forti. Ma è evidente che sia necessario a questo punto un risveglio delle coscienze e le tue parole aiutano a prendere consapevolezza di questo fatto. Grazie